9 ottobre 2017


Come si progetta il comfort di uno spazio abitativo

La partecipazione di Pronema al Corso di Alta Formazione “Design per il Comfort abitativo” del Politecnico di Milano (in programma nel 2018) ci offre l’occasione per scambiare due chiacchiere con il docente, l’architetto Alessandro Palazzo. È un volto noto per chi frequenta Pronema: consulente energetico CasaClima, esperto in riqualificazione energetica degli edifici, è tra i consulenti della Commissione Europea per il JRC Centro Comune di Ricerca di Ispra (Varese) e responsabile di BonusEnergia, progetto di comunicazione legato agli incentivi fiscali per il risparmio energetico.

Cosa sarà il “Design per il Comfort abitativo”?
Sarà un corso pensato per fornire ai partecipanti le competenze necessarie alla progettazione di ambienti confortevoli e a basso consumo energetico, permetterà di orientare il committente sulle scelte tecnologiche e le strategie da mettere in atto. La riduzione dei costi per il rifornimento energetico non è infatti il solo vantaggio che deriva dall’abitare in un edificio a basso consumo riqualificato secondo principi ecosostenibili. Considerando che trascorriamo la grandissima parte del nostro tempo in spazi chiusi, l’elevata qualità del benessere indoor rappresenta un valore aggiunto difficilmente quantificabile in termici monetari ma immediatamente percepibile dagli abitanti.

Per chi è pensato il corso?
Il corso si rivolge a designer, architetti, ingegneri, geometri e professionisti che operano nel mondo dell’edilizia e che intendono approfondire le proprie competenze analitiche e progettuali nell’ambito del risanamento sensoriale ed energetico degli spazi abitativi. Assistiti da docenti esperti nei loro ambiti (risparmio energetico, benessere abitativo, acustica, illuminotecnica, design del colore, impiantistica civile), i partecipanti acquisiranno competenze progettuali avanzate per essere subito operativi: dall’individuazione di sistemi impiantistici innovativi, alla selezione dei materiali naturali adatti a innalzare il livello di comfort termoigrometrico negli ambienti, all’individuazione delle schermature solari più efficaci, fino alla messa in pratica della strategia di risanamento più adeguata per abbattere le spese energetiche. Si tratta di una specializzazione altamente richiesta dal mercato.

Che importanza ricoprono le schermature solari nelle tecniche di efficientamento energetico degli edifici e nel raggiungimento di un elevato benessere degli ambienti?
Si tratta di dispositivi tecnici fondamentali e irrinunciabili nell’ambito delle strategie per aumentare l’efficienza degli edifici. Le schermature solari sono infatti in grado di ridurre le spese per il condizionamento estivo e di garantire un percepibile miglioramento delle condizioni nei nostri spazi abitativi, dovuto alla riduzione della temperatura interna. Tra le schermature solari che proteggono le superfici vetrate dall’irraggiamento solare rientrano i prodotti proposti da Pronema nel suo vasto catalogo di tende da sole per esterni e di sistemi frangisole.

Che ruolo avranno i partner che sosterranno il corso?
Il corso sarà supportato da aziende di alto profilo, note nel settore del risanamento energetico ed acustico degli edifici per la loro professionalità e avanzamento tecnologico. I partner interverranno in aula illustrando best practice e case history utili sia all’apprendimento sia a stabilire relazioni necessarie allo svolgimento della professione.
Pronema ha da subito aderito all’iniziativa, convinta che la didattica qualificata sia la strada giusta per diffondere una cultura scientifica necessaria per una corretta riqualificazione degli edifici esistenti.
Pronema è una realtà italiana ad alto contenuto qualitativo e tecnologico, propone soluzioni innovative per proteggere gli edifici dalle radiazioni solari incidenti sulle superfici finestrate. Riducendo nelle stagioni calde le entrate di calore indesiderate, i dispositivi contribuiscono sia all’abbattimento dei costi energetici per il condizionamento dell’aria, sia all’innalzamento del benessere percepito all’interno delle case.

Come sarà strutturato il corso?
Il percorso didattico è attualmente in definizione,  si avvarrà di docenti universitari e professionisti esperti del settore e le lezioni si terranno al POLI.design (Milano – Bovisa).


Articolo di Fulvio Julita
​Responsabile del marketing di Pronema S.r.l., co-founder dI Plume - Raccontare le imprese (plumer.it), network di professionisti del web marketing. Si occupa di formazione, branding, strategie e creazione di contenuti.

Iscriviti alla newsletter

Per sapere prima di tutti quel che succede nel mondo Pronema: nuovi prodotti, aggiornamenti normativi, iniziative e idee.