16 marzo 2011

I tessuti tecnici: come scegliere quello più adatto a voi

La giusta illuminazione degli spazi è fonte di benessere, in casa come nei luoghi di lavoro. Per salvaguardare la salute dei nostri occhi è necessario che all’interno dell’ambiente venga mantenuta una luminanza entro le 500 cd/mq. Pronema propone diverse tipologie di tessuto con differenti gradi di modulazione dell’intensità di luce. Ecco una breve descrizione:

Oscurante – Blocca completamente il passaggio della luce. Consigliato in assenza di tapparelle e persiane. Ideale per applicazione su finestre da tetto, finestre in centri storici, finestre moderne di varie dimensioni. Disponibile anche in versione ignifugo classe I.

Filtrante – Blocca almeno il 90% del passaggio della luce. Consigliato soprattutto in ambienti ad uso lavorativo. Ideale per l’applicazione in uffici, magazzini e capannoni industriali. È ignifugo classe I.

Ombreggiante – Blocca fino all’85% del passaggio della luce. Consigliato per uso all’esterno e in ambienti esposti verso est o ovest. È ignifugo classe I.

Tessuti naturali ombreggianti – Consigliati per ambienti interni per tende a rullo ed a pannello.

Una descrizione più dettagliata delle caratteristiche di ogni tessuto tecnico è riportata nel campionario apposito. Rivolgetevi al rivenditore di zona per saperne di più.


Articolo di Cristian Martinotti
​Socio e fondatore di Pronema S.r.l. Si occupa dell’organizzazione generale, della direzione commerciale e della produzione. Il tempo libero lo dedica al surf e alla fotografia.

Iscriviti alla newsletter

Per sapere prima di tutti quel che succede nel mondo Pronema: nuovi prodotti, aggiornamenti normativi, iniziative e idee.